Musica per supermercati

8 Apr

Alla proposta di realizzare una colonna sonora da utilizzare durante una esposizione d’arte con tema di base il supermercato, l’eclettico artista francese Jean Michel Jarre compose il suo album “Musique pour Supermarché” (Music for Supermarkets) e, spinto dalla voglia di rendere unica la propria opera proprio come i quadri venduti durante la mostra e al tempo stesso come gesto per esprimere il proprio disgusto verso il mercato musicale, decise una volta prodotta la prima copia dell’album, di distruggere tutte le registrazioni effettuate in modo da non poterne più produrre delle altre.

L’unica copia fu acquistata in un’asta di beneficenza da tal M. Gerard per la modica somma degli attuali 10500 euro, ed in seguito fu venduta più volte ad altri acquirenti rimasti anonimi e a prezzi che non è dato sapere (ma che chiaramente si può supporre particolarmente elevati!).
Nel booklet dell’unica copia venduta erano presenti 11 fotografie raffiguranti le registrazioni del disco, più uno spazio vuoto nel quale il possessore avrebbe dovuto mettere un proprio ritratto.

Dopo la vendita Jarre decise di permettere la messa in onda delle tracce dell’album ad una storica radio lussemburghese (Radio Luxembourg), dando il via alla riproduzione pronunciando la frase “Piratez-moi!” (Piratatemi!) e completando così la sua opera di boicottaggio delle regole del mercato musicale…da allora è possibile trovare registrazioni bootleg del disco in questione, anche se con qualità audio molto scadente dato che la radio trasmetteva in mono.

In seguito alcune delle tracce presenti in “Musique pour Supermarché” vennero ri-registrate da Jarre e riproposte in album successivi.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: