Dal caso alla leggenda

10 Mag

A volte ad un nome viene associata una leggenda, e a volte alla nascita di questa leggenda corrisponde una storia curiosa…è questo il caso del gruppo inglese Jethro Tull, fondato dal flautista Ian Anderson nel 1967.

A causa di una popolarità che stentava a decollare e obbligati da performance che in molte occasioni non riscuotevano particolari successi nei locali nei quali riuscivano ad ottenere degli ingaggi, i Jethro Tull, agli inizi della loro carriera, si trovarono spesso costretti a cambiare e ricambiare in continuazione il nome della loro band, fingendosi ogni volta un gruppo nuovo per potersi ripresentare in posti dove avevano già suonato in precedenza senza il condizionamento di esibizioni andate male.
Era compito del loro agente trovare di volta in volta un nome nuovo al punto che, in determinate occasioni, la band suonava senza neanche sapere quale fosse il loro nome di quella serata.

Ma in occasione di una serata al Marquee Club di Londra, il proprietario John Gee apprezzò la loro esecuzione tanto da proporgli un contratto per le serate successive…il nome di quella serata era Jethro Tull e di li in avanti li avrebbe accompagnati per una carriera quarantennale.

Annunci

Una Risposta to “Dal caso alla leggenda”

  1. Sidistef maggio 10, 2010 a 8:32 pm #

    Pensa che fregatura chi ha visto solo gli altri concerti. Di certo non potrà dire di aver visto i Jethro Tull…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: