Lucio Battisti – Anima Latina (1974)

30 Set

Lucio Battisti (cantante, autore, chitarra, piano), nel 1974, da una svolta   alla   produzione musicale alla quale ci aveva abituati e si cimenta con un disco dalle influenze latine (che in alcuni brani ricordano sfumature del primo Santana, in altri il Brasile) e velatamente progressive (soprattutto nell’ abbandono della formula strofa-ritornello). Ad accompagnarlo in questa “avventura” il solito Mogol (testi), ed una più che valida schiera di musicisti: Claudio Maioli (tastiere, piano), Gneo Pompeo (tastiere, piano), Massimo Luca (chitarre), Bob Caballero (Bob J. Wayne) (basso), Gianni Dall’ Aglio (batteria), Franco Lo Previte (Dodo Nileb) (batteria, percussioni), Tony Esposito (percussioni), Karl Potter (percussioni), Claudio Maioli (percussioni), Pippo Colucci (tromba), Gigi Mucciolo (tromba), Gianni Bogliano (trombone), Claudio Pascoli (flauto, ance) Mario Lavezzi (voci), Alberto Radius (voci), Mara Cubeddu (voce in Due mondi).

Per chi pensa che Battisti sia più della “Canzone del Sole”.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: