Un Bob tutto pappa e ciccia…

2 Ott

Pochi giorni fa la rivista Rolling Stone ha pubblicato un’intervista al presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, dove si parlava dei gusti musicali del numero uno americano con annesso aggiornamento del suo lettore mp3. Poco interessante, decisamente, se non fosse stato poi che il tema si è spostato sul carattere di uno dei suoi artisti preferiti, Bob Dylan, che negli States è anche considerato un esponente della sinistra politica americana, insomma, un Guccini per capirci.

Ecco cosa ha raccontato Obama riguardo un aneddoto tra lui e Bob: «E’ esattamente come ti aspetti che sia, è questo che amo di lui. Non voleva farsi fare una foto con me prima del concerto, non come gli altri che muoiono per farsi fotografare con me e Michelle. Lui arriva alla fine, suona The times they are a-changin, scende dal palco, mi stringe la mano, fa un cenno con la testa, una piccola smorfia e se ne va. E io ho pensato: ecco come vuoi che sia Dylan, non vuoi che sia tutto pappa e ciccia con te. Vuoi che sia un po’ scettico. È stato un vero regalo». A buon ragione, preferenze politiche a parte, la rivista gossip Wonkette si chiedeva: «Ma perché non è Obama ad inchinarsi davanti a Bob Dylan?».

Sidistef

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: