Quando uno è pignolo

5 Ott

Il 10 ottobre del 1975 usciva nelle sale Lisztomania, film che racconta la biografia del grande Franz Liszt. Il film fu diretto dal regista Ken Russell, autore anche del memorabile Tommy’s Who, la versione filmica della celeberrima rock opera del gruppo inglese. E anche in questo film c’è l’impronta degli Who, visto che il ruolo di Liszt è interpretato proprio da Roger Daltrey, voce del quartetto rock inglese.

La colonna sonora però è un connubio interessantissimo tra il pianoforte ottocentesco e le tastiere elettroniche odierne. Chi era l’autore della soundtrack in questione? Rick Wakeman, portento delle tastiere, ex membro degli Yes, nonché grande appassionato di storia. Anni dopo, Wakeman produrrà una nuova versione dello stesso album, intitolato The Real Lisztomania, cioé la vera Lisztomania, perché, a suo dire, la prima non lo aveva soddisfatto abbastanza.

Sidistef

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: