The Nice – Five Bridges (1970)

9 Ott

Il giusto mix tra jazz e rock progressivo, con una sottile punta di musica classica. Ma, soprattutto, pubblicato nel 1969, Five Bridges dei Nice testimonia gli esordi di Keith Emerson, un anno prima della fondazione del supergruppo Emerson Lake & Palmer. Ancora un po’ primordiale per certi passaggi e scale, richiama già alcune sonorità che troveremo in ELP e successivamente in Tarkus.

Formazione: Brian Davison (batteria e percussioni); Keith Emerson (tastiere); Lee Jackson (voce, basso). Con la partecipazione di: Joe Harriott, Alan Skidmore e Peter King (sassofono); Chris Pyne (trombone); John Warren; Kenny Wheeler (tromba, flicorno).

Sidistef

Advertisements

Una Risposta to “The Nice – Five Bridges (1970)”

Trackbacks/Pingbacks

  1. Atila – Atila (1977) « The Book Of Saturday - novembre 29, 2010

    […] continentale europea, sulla scia di gruppi come Vanilla Fudge, Yes, The Nice, Il Balletto Di Bronzo, con una vena molto, molto tastierizzante (ma vale la pena anche menzionare […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: