The Nutmegs – Story Untold (1955)

31 Dic

Avevamo già affrontato il gospel con il reverendo Sam Cooke, ma in quegli stessi anni, se non prima – parliamo dei mitici e irraggiungibili Fifties – un genere spopolò in America fino all’inverosimile. Forse ancor più del rock’nroll, il doo wop concentrò tutta la sua potenza nell’arco di neanche un decennio, ma con un sound e uno stile tra i meglio identificabili, canto a cappella, controcanto ad accompagnare il basso, chitarre leggere alle spalle di melodie che posero poi le basi per quei suoni così soavi che con i Beatles e i Beach Boys divennero il beat e il surf rock.

Pescare nomi conosciuti nella pentola del doo wop è impresa da fanatici del genere. Potrei citare i più rinomati Platters o i Gerry And the Pacemakers, ognuno divenuto famoso per una manciata di singoli da classifica. E mai come in questo genere musicale una raccolta può fungere veramente da Bibbia del settore. Il Doo Wop Box, per la precisione, nel quale è presente anche il brano sopra: Story Untold dei The Nutmegs.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: