Chicago Blues: Jimmy Johnson

4 Mag

Jimmy Johnson è nato nel 1928, a Holly Springs, Mississippi. All’età di 22 anni segue la sua famiglia a Chicago, dove inizia a lavorare da saldatore e nel tempo libero coltiva l’hobby della chitarra. Contrariamente a suo fratello, Syl, che diventerà un importante interprete soul, Jim ama il blues e risulta più vicino all’altro suo fratello, Mac Thompson, che sarà il bassista di Magic Sam. Jimmy inizia ad entrare nel professionismo solo nel 1959, assieme a Slim Willis. Da lì una lenta scalata fino a condividere un tour con Otis Rush, nel 1975.

Dovrà però attendere la mezza età per vedere pubblicati i suoi soli migliori, sotto le etichette Alligator e Delmarks. Nel 1988, in un brutto incidente stradale in Indiana, dove perderanno la vita bassista e tastierista della sua band, Johnson resta gravemente ferito, allontanandosi inevitabilmente dal mondo della musica. Tornerà nel ’94 con la Verve, per poi incidere con il fratello Syl, Two Johnsons are Better than One, nel 2002, seguito da un live due anni dopo. Con Buddy Guy, è attualmente è uno dei pochi rappresentanti ancora in vita del blues di Chicago.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: