Dal fucile alla chitarra

12 Mag

Lowell Fulson è a buon ragione considerato uno dei più grandi rappresentanti blues della Bay Area di San Francisco, California. Proprio lui che era di Tulsa, nello stato centrale dell’Oklahoma? Non tutti allora sanno che il grande chitarrista e compositore nero, dopo aver lasciato all’età di 18 anni la sua casa d’origine, dove il nonno aveva creato un vero e proprio villaggio grazie ai tanti possedimenti accumulati nelle terre indiane, nel 1943 Lowell venne arruolato nella marina americana in vista dell’entrata degli Usa nella Seconda Guerra Mondiale.

Prima alla base di Guam, alle Marianne, poi alla Alameda Naval Airstation di Oakland, California. Dopo aver allietato i suoi commilitoni con la sua musica, sarà da lì che Lowell inizierà la sua brillante carriera blues, arrivando a calcare il palcoscenico con i più grandi di allora, dal suo idolo, T-Bone Walker, a Clifton Chenier, Big Joe Turner, Wynonie Harris, e altri.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: