Ellen Allien – Tief in Mir (2001)

15 Giu

Scusate il ritardo, una settimana o poco più, ogni tanto accade, e accadrà, ma non molleremo mai.

Torniamo con la musica elettronica, dicono anche sperimentale, certo, quando c’è l’elettronica di mezzo cosa volete che sia? Ovvio che di sperimentale c’è tanto anche in Ellen Allien, musicista tedesca che si avvicina già molto al concetto di dj polivalente. Di strumentistica a disposizione c’è poco, se non il suo mixer, cuffie piatti da “scratchare” (anche se non abusa). Questa Tief in Mir (tradotto in italiano letterale è “dentro me nel profondo” o qualcosa del genere, che abbia a che fare presumibilmente con l’anima), è la terza track del suo album d’esordio Stadtkind, datato 2001. Atmosfera piacevole, rilassante in avvio (nonostante il ritmo tribal), quando inizia il parlato in tedesco la situazione si fa più tesa, dura e spigolosa.

A me piace nella giusta misura in cui mi avvicino a questo tipo di musica più con fare scettico e goliardico che non di studio. Andrebbe bene in sottofondo per un cocktail, insomma, musica loungizzata, ma comunque passabilissima. Ve la consiglio, così come vi consiglio (almeno) Berlinette, l’album successivo. Vi accorgerete che in realtà, giocando con i watt, è molto poliedrica.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: