I’ll Be There (If You Ever Want Me)

17 Giu

I’ll Be There (If You Ever Want Me), è uno dei capolavori del country, un caposaldo del genere. Una volta lo ha inciso anche quel grande chitarrista che è Clarence “Gatemouth” Brown, il disco era Long Way Home del 1996. Tra gli ospiti c’era anche Clapton.

Vedete che poi il filo si unisce perché oggi, oltre a proporvi l’ascolto di quel disco, vi invito anche a fruire di due voci meravigliose del genere country blues. La prima è quella di Connie Smith, la cui I’ll Be There (If You Ever Want Me),  è il massimo che si può chiedere al country del sud: voce masticata e nasale, di stampo appalacchiano, poi lo yodel leggermente accennato, e il banjo. Vai:

Poi arriva J.J. Cale (oh, quello di Cocaine, non dimenticatelo mai!!!), e sovverte un po’ quanto ci eravamo stabiliti prima. C’è del country, resta l’impronta, ma c’è anche dell’altro, JJ non è certo un interprete qualsiasi, lui plasma e ci mette del suo.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: