Jerry Lee Lewis – I’ll Make It All Up To You

4 Mar

Tanto perché ci piace dire e contraddire, dirci e contraddirci. A proposito di Jerry Lee Lewis e del pianista più veloce del West… Ecco, in giro su You Tube, c’è anche qualcuno che scrive: «Avete mai sentito un cantante che vi colpisce con i pezzi lenti allo stesso modo che con quelli veloci?». Meno cavallo di battaglia, ma intrepida e originale: I’ll Make It All Up To You dal vivo. Ah ahi ahi, quanto mi ricorda il Boss, o della serie: ecco la fonte di ispirazione di Bruce Springsteen… Colpito?

Advertisements

2 Risposte to “Jerry Lee Lewis – I’ll Make It All Up To You”

  1. Oberdan marzo 5, 2012 a 11:39 am #

    Un pianista che riesce a rendere ballabili anche i più tristi pezzi di Hank Williams, avete presente ad esempio You WIn Again.

    • Sidistef marzo 5, 2012 a 11:03 pm #

      Già, hai ragione. Il segreto credo non sia soltanto nel suo modo di suonare il piano, ma anche di interpretare la parte del cantato. Tra l’altro stavo notando in alcuni video quanto il killer sia unico quando batte sui tasti con un solo dito: sembra un neofita dello strumento, e invece…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: